Oltre il mare – Gabriele Picard

museo-AdriaMuseo-Archeologico-Nazionale-Adria

€15,00

Nel libro "Oltre il mare" verso gli estremi confini della terra di Gabriele Picard, si sono voluti illustrare frammenti di grandi tragici greci (Eschilo, Sofocle, Euripide) associando ad una scelta di immagini di frammenti di ceramica attica provenienti dal Museo Archeologico Nazionale di Adria.

La città di Adria conserva nel suo Museo Archeologico Nazionale una importante raccolta di reperti di pittura attica su ceramica del periodo dal VI al IV sec. a.C.: grazie all’interessamento della famiglia adriese dei Bocchi, a partire dagli inizi del XVIII° secolo promotrice e sostenitrice di scavi archeologici, abbiamo a disposizione questa preziosa raccolta che consta essenzialmente di frammenti. Dei tre grandi tragici greci Eschilo (525 – 456 a.C.), Sofocle (496 – 406 a.C.) ed Euripide (480 – 406 a.C.), conosciamo le tragedie, che vengono lette, studiate e talvolta ancor oggi rappresentate, mentre i frammenti di tragedie scomparse rimangono relegati in un volume di un migliaio di pagine, privi di traduzione, il Tragicorum Graecorum Fragmenta del filologo tedesco Johann August Nauck (1822-1892). Filologi classici, principalmente inglesi o americani, si sono poi nel tempo cimentati con la traduzione di tali frammenti. Questi frammenti dei tragici greci sono poco conosciuti dall’insieme degli interessati di lettere antiche, ad eccezione dei filologi classici e di quei dilettanti che, pur non essendo grecisti di professione, hanno rivolto la loro attenzione a questi brandelli di testo giunti sino a noi.

 

COD: ISBN 9788899479114 Categorie: ,
Consiglia Apogeo Shop

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di Cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookie, consulta la Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie.

Il tuo Carrello è vuoto!